Acido ialuronico

L'acido ialuronico è un disaccaride presente in tutti i tessuti connettivi umani, compresa la cute. Questa molecola è essenziale per la formazione della matrice di collagene e di fibre elastiche e per il mantenimento dell'idratazione cutanea. Le alterazioni dell'acido ialuronico presente nella pelle contribuiscono, nel tempo, all'invecchiamento cutaneo.
L'acido ialuronico viene utilizzato in medicina estetica generalmente per riempire (filler) o ripristinare volumi in alcune zone del viso, dove l'invecchiamento ha causato riduzione dello spessore dei tessuti molli, per contrastare la formazione di rughe ed ultimamente anche per modificare sensibilmente le proporzioni tra le diverse porzioni del viso, al fine di esaltarne la bellezza. La somministrazione avviene sotto forma di iniezione dermica o subdermica del prodotto confezionato in piccole siringhe preriempite.

Dove Siamo

Le Ultime News

Lifting del collo con una nuova tecnica: minor trauma e migliori risultati   In molti credono che la zona del collo non possa essere ringiovanita tanto quanto quella delle palpebre e del viso. Vero o falso? Falso. Per ridurre le rughe dal collo si puo' ricorrere a un lifting o a un minilifting del viso, interventi che migliorano anche il tono e l’aspetto del collo. Con...  

Lipofilling del seno   Tecniche evolute permettono oggi di ottenere risultati sorprendenti. In numerosi casi il lipofilling mammario rappresenta la soluzione migliore per casi nei quali sia desiderabile un aumento volumetrico del seno. Rispetto a qualche anno fa l'evoluzione della tecnica ha portato alla condizioni di...  

Evoluzione del lifting liquido del viso: ridefinizione del mento con acido ialuronico   Evoluzione del lifting liquido del viso: ridefinizione del mento con acido ialuronico ripristinare volumi con acido ialuronico  secondo una tecnica precisa gia' codificata da alcuni anni provoca quello che viene soprannominato LIFTING LIQUIDO DEL VISO. L'ultima evoluzione di questa tecnica...  

EBOPRAS

UEMS

AICPE

logo aicpe